Perché dovresti usare calze a compressione dopo un allenamento

Sicuramente vorrai usare calze a compressione dopo un allenamento se conosci gli incredibili benefici. Apprezzi la "bruciatura" che deriva da un allenamento ad alta intensità se sei come la maggior parte degli appassionati di fitness. Spingere se stessi è spesso lo scopo di una sessione di esercizi, sia che si concentri sull'allenamento della forza, sugli esercizi di resistenza o sulle attività di resistenza.

Sfortunatamente, l'alta intensità che ci piace è seguita da dolori muscolari che temiamo poche ore dopo. Alcune persone potrebbero essere irritate al punto da annullare il loro prossimo allenamento.

La maggior parte degli appassionati di fitness comprende che l'incoerenza è dannosa per il raggiungimento di qualsiasi obiettivo di fitness. Pertanto, fanno tutto il possibile per accelerare il processo di guarigione. La compressione e i vari vantaggi delle calze a compressione fanno parte di questo processo. Prima di addentrarci, cosa sono le calze a compressione? Per scoprirlo, continua a leggere.

Cosa sono le calze a compressione?

Le calze a compressione sono progettate per stringere le gambe più delle calze normali. L'obiettivo principale è quello di migliorare la circolazione sanguigna nelle gambe.

Come funzionano le calze a compressione

Le calze a compressione possono funzionare nei seguenti modi;

  • Aumenta la circolazione
  • Il tuo cuore è l'organo che pompa il sangue che circola in tutto il corpo. Fa circolare il sangue ossigenato attraverso le arterie, le dita delle mani e dei piedi.

È abbastanza facile per il sangue raggiungere gli arti, dove i muscoli e le cellule utilizzano l'ossigeno e le sostanze nutritive nel sangue, grazie al potente lavoro del cuore. Tuttavia, riportare il sangue al cuore è molto più impegnativo, soprattutto se deve scorrere lungo la gamba contro la gravità. Più il sangue è lontano dal cuore, più debole è il pompaggio.

Ecco perché il sangue ritorna al cuore attraverso vene con valvole unidirezionali che impediscono al sangue di rifluire. Quando i tuoi muscoli (in particolare i muscoli del polpaccio) si contraggono durante l'esercizio, possono agire come pompe, aiutando a restituire il sangue al cuore. 

Noti come le tue caviglie si gonfiano dopo essere stato seduto su un autobus o un aereo per un lungo periodo? Il sangue e i fluidi si accumulano nelle caviglie e nei piedi a causa della mancanza di mobilità (pompaggio muscolare).

Le calze a compressione graduata (più strette in basso, più larghe in alto) hanno migliorato il flusso sanguigno e impedito il ristagno di sangue negli arti. 

Per gli atleti, questo potrebbe significare che possono recuperare più velocemente poiché possono eliminare più velocemente i prodotti di scarto dall'attività, ottenere più ossigeno ai loro muscoli e avere meno gonfiore. Gli esercizi possono causare un po' di gonfiore a causa di un trauma. Ecco perché dovresti indossare calze a compressione dopo un allenamento.

Aiuta nel drenaggio linfatico

Anche il drenaggio linfatico è migliorato indossando calze a compressione. I tuoi vasi linfatici trasferiscono i materiali di scarto lontano dalle cellule e li scaricano nuovamente nel flusso sanguigno, dove vengono espulsi come urina. In genere puoi aumentare il recupero e la riparazione migliorando il drenaggio linfatico.

Protegge i tuoi muscoli

Le calze a compressione sono state suggerite anche per proteggere i muscoli durante l'esercizio riducendo al minimo le forze di impatto sui muscoli. Questo aiuta a ridurre al minimo l'infiammazione, l'edema e il danno muscolare indotti dall'esercizio. 

Indossare calze a compressione o collant sembra fornire maggiori vantaggi di recupero quanto più dannoso è l'allenamento. L'allenamento della forza, ad esempio, ha dimostrato di avere un impatto sul recupero notevolmente maggiore rispetto al jogging o al ciclismo.

Vantaggi delle calze a compressione

Le calze a compressione ti aiutano a ottenere prestazioni migliori durante gli esercizi e recuperare più velocemente in seguito in un paio di modi. Molte persone ritengono che la terapia compressiva sia benefica solo per i muscoli danneggiati. Potrebbe sorprenderti che le calze a compressione possano anche aiutare i muscoli dolorosi e non feriti.

Le calze a compressione possono aiutare nel recupero dei muscoli stanchi e doloranti dopo qualsiasi sforzo. I muscoli dei piedi e delle gambe sono più inclini a gonfiore e cattiva circolazione dopo l'esercizio a causa della gravità e del tuo cuore che fa gli straordinari durante l'allenamento. Molte persone credono che il dolore produca gonfiore, anche se è il contrario. Il gonfiore provoca disagio. Ridurre il gonfiore per alleviare il disagio.

 

Il tessuto muscolare viene costruito strappandolo leggermente. Il muscolo diventa più denso e più forte mentre il tuo corpo ripara le piccole lacrime. Una migliore circolazione sanguigna può aiutare questo processo a procedere più rapidamente. Le calze a compressione migliorano la circolazione, che aiuta i naturali processi di costruzione muscolare del tuo corpo.

Le stecche stinchi e il dolore intenso dietro gli stinchi sono la lamentela più diffusa tra i corridori. A volte potresti strappare eccessivamente i muscoli. Quando ciò accade, avrai uno stiramento o una distorsione. 

Le calze a compressione possono aiutare con stinchi e lividi. Le calze a compressione possono spesso essere un utile complemento al piano di trattamento. I risultati sono ancora migliori quando le calze a compressione vengono utilizzate con analgesici per ridurre l'edema e promuovere la guarigione.

Che taglia di calze a compressione dovrei indossare?

È fondamentale ottenere una taglia perfetta, quindi prendi misure accurate delle tue gambe. Quando il gonfiore è minimo, misura sempre le gambe per prima cosa al mattino. Ricordati di seguire la tabella delle taglie fornita dal produttore delle calze.

Le calze a compressione sono spesso indossate per aiutare con gonfiore delle gambe, disagio e circolazione sanguigna. Medici e farmacisti in genere li offrono a persone con insufficienza venosa o che vogliono ridurre al minimo le vene varicose.

Lavaggio delle calze a compressione

  • Lavare a mano in acqua tiepida o fredda.
  • Lavare in lavatrice in acqua fredda a ciclo moderato.
  • Per una maggiore protezione durante il lavaggio in lavatrice, utilizzare biancheria o un sacchetto per biancheria in rete.
  • Evitare il lavaggio in acqua calda.
  • Utilizzare un detergente delicato.
  • Non utilizzare ammorbidenti o candeggina.
  • Evitare il lavaggio a secco.

Calze a compressione: come asciugarle

  • Per asciugare all'aria, appendere o stendere.
  • Non asciugare i vestiti al sole o su un termosifone.
  • Evita di usare l'asciugatrice.
  • Evitare di stirare

Le calze a compressione sono fondamentali per mantenerti sulla buona strada verso i tuoi obiettivi di fitness, sia che i tuoi muscoli siano tesi e deboli o semplicemente stanchi dopo un allenamento. Quindi l'uso di calze a compressione dopo un allenamento dovrebbe essere una priorità assoluta per ogni appassionato di fitness. Non saltare mai più un allenamento perché i tuoi muscoli sono troppo doloranti.

Che ti piacciano i calzini corti alla caviglia o i calzini compressivi più audaci sopra il polpaccio, abbiamo un paio per te. Ogni mese introduciamo nuovi design, quindi dai un'occhiata alla nostra vasta selezione di calze a compressione colorate. Per maggiori informazioni, si prega di compilare il modulo di contatto.

 

 

 

Contattaci per maggiori informazioni

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Trascina i file qui oppure
Tipi di file accettati: jpg, gif, png, pdf, Dimensione max del file: 40 MB, Numero max di file: 3.
    Nascosto
    Nascosto

    it_ITItalian
    Scroll to Top